Controsoffitti

//Controsoffitti
Controsoffitti 2018-02-08T15:42:11+00:00

CONTROSOFFITTI IN CARTONGESSO O IN FIBROGESSO

Controsoffitti Mangiacavalli realizza controsoffitti in cartongesso o in fibrogesso capaci di coniugare estetica, prestazioni e tecnica

Cos’è un controsoffitto e come viene realizzato?

VEDI TUTTI I LAVORI SVOLTI

Il controsoffitto modella, reimposta, dona forma e luce all’ambiente.

Come realizzare un controsoffitto?

Per realizzare un controsoffitto occorre creare un’intelaiatura “appesa” al solaio sulla quale si predispone il rivestimento.
Con queste realizzazioni si crea uno spazio tra il solaio esistente e il nuovo soffitto, nel quale è possibile inserire materiali isolanti.
Inoltre, se fosse necessaria l’installazione di apparecchiature per il trattamento dell’aria (condizionatori, impianti UTA), queste possono essere posizionate all’interno del controsoffitto nascondendole alla vista.

Perché realizzare un controsoffitto?

Gli scopi per cui si realizza un controsoffitto sono molteplici.

  • Per creare un gioco di luci negli ambienti, per migliorare l’illuminazione della casa e donare luce alla stanza si posizionano sulla struttura in cartongesso faretti ad incasso e led
  • Per ridurre le altezze dei solai
  • Per nascondere alla vista impianti e tubazioni
  • Per proteggere dal fuoco
  • Per migliorare le performance antisismiche
  • Per isolare termo-acusticamente gli ambienti, grazie all’aumento dello spessore del soffitto
  • Per regolare l’umidità degli ambienti
  • Per aumentare i risparmi energetici ed economici
  • Per questioni estetiche come la creazione di nicchie e vani

Quali materiali utilizzare per realizzare un controsoffitto? Cartongesso, fibrogesso o pannelli modulari?

I controsoffitti possono essere realizzati con diverse tipologie di materiali, con lastre in cartongesso o fibrogesso, oppure con dei pannelli modulari.
Il cartongesso è costituito da un’anima interna di gesso pressato ad alta pressione e rivestito da ambo i lati da uno strato di carta selezionata, il fibrogesso è un impasto omogeneo composto da fibra di cellulosa e gesso, pressato, ad alta pressione ad elevata resistenza meccanica acustica. Il cartongesso è più leggero del fibrogesso, risulta quindi essere più performante dal punto di vista meccanico e termoacustico.
I pannelli modulari invece vengono perlopiù utilizzati nel settore commerciale e industriale, il rivestimento del controsoffitto è quindi costituito da pannelli, di formato diverso, facilmente asportabili per consentire l’eventuale accesso all’intercapedine.

controsoffitti
controsoffitti
controsoffitti

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Phone: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti